Guida cinematografica a Disneyland Park (Anaheim, Los Angeles – California)

Disneyland Park (Anaheim, California)

Disneyland Park (Anaheim, California)

Disneyland Park è stato il primo parco Disney ad aprire nel mondo ed è stato inaugurato da Walt Disney in persona nel 1956.

Il parco nei decenni ha subito diversi cambiamenti e aggiunte, e le attrazioni dedicate ai blockbusters di casa Disney (e non solo) sono aumentate nel corso del tempo.

Qui di seguito trovate una guida che vi preparerà cinematograficamente al parco.

Ecco la lista delle attrazioni e dei rispettivi film!

INDIANA JONES ADVENTURE: questa spettacolare attrazione ricca di effetti speciali è stata inaugurata nel 1995 e si basa sui film della saga di Indiana Jones il famoso archeologo creato da George Lucas, interpretato da Harris Ford e portato sul grande schermo sotto la regia di Steven Spielberg.
Per apprezzare pienamente questa attrazione vi consigliamo di guardare i film della trilogia: I predatori dell’arca perduta, Indiana Jones e il tempio maledetto e Indiana Jones e l’ultima crociata. Un sequel è stato realizzato 13 anni dopo l’inaugurazione dell’attrazione, Indiana Jones e il regno del teschio di cristallo.

TARZAN’S TREEHOUSE: percorso da percorrere a piedi sulla casa sull’albero di Tarzan, l’attrazione prende la sua ispirazione dal film d’animazione Disney “Tarzan”.

THE MANY ADVENTURES OF WINNIE THE POOH: dark ride ispirata alle storie di Winnie the Pooh, il simpatico orsetto creato da A. A. Milne nel 1926. Molti sono i film a lui dedicati, per comprendere la storia dietro l’attrazione vi consigliamo il primo “Le avventure di Winnie the Pooh” ma se vi piace il genere non perdetevi “Winnie the Pooh e gli efelanti” e l’ultimo “Winnie the Pooh – Nuove avventure nel Bosco dei 100 Acri”

SPLASH MOUNTAIN: una delle più amate attrazioni del parco, un percorso acquatico su tronchi per seguire le avventure di Br’er Rabbit (Fratel Coniglietto) come narrate dalla Disney nel film “I racconti dello Zio Tom”.

SLEEPING BEAUTY CASTLE: il castello della Bella Addormentata non è una vera e propria attrazione ma più un ENORME elemento scenografico (oltre che il simbolo del parco stesso). Ospita al suo interno ricostruzioni in 2D tratte dal film d’animazione Disney “La bella addormentata nel bosco”.

ALICE IN WONDERLAND: dark ride basata sulle avventure di Alice, personaggio creato da Lewis Carroll nel 1865 e portato sullo schermo nel 1951 nel classico Disney “Alice nel paese delle meraviglie”. Procuratevi assolutamente questo capolavoro no sense.

CASEY JR. CIRCUS TRAIN: un viaggio a bordo del treno Casimiro dal 4° classico d’animazione Disney “Dumbo”.

DUMBO THE FLYING ELEPHANT: si tratta di una semplice giostra da fiera ma da anni è una delle più amate dagli ospiti più piccoli del parco. Non ha una storia ma le sue vetture sono a forma del simpatico elefantino Dumbo, riguardarlo non fa mai male!

MAD TEA PARTY: le classiche tazze che si trovano in tutti i parchi del mondo ma in questo caso tematizzate in modo da ricreare la famosa festa di non compleanno del Cappellaio Matto e del Leprotto Bisestile del famoso film d’animazione Disney “Alice nel paese delle Meraviglie”.

MATTERHORN BOBSLEDS: questa montagna russa si snoda all’interno di una ricostruzione del famoso monte svizzero Cervino (Matterhorn). L’attrazione non si basa su nessun film in particolare ma Walt Disney ha avuto l’ispirazione per la sua creazioe durante le riprese in Svizzera del film “La sfida del terzo uomo”.

MR. TOAD’S WILD RIDE: dark ride ispirata al racconto “Il vento tra i salici” portato sul grande schermo nel primo tempo del film d’animazione Disney “Le avventure di Ichabod e Mr. Toad”.

FANTASMIC!: spettacolare show introdotto nel parco ormai 20 anni fa ma che risulta sempre all’avanguardia. La storia inizia con Topolino nei panni dell’apprendista stregone per assistere poi a una carrellata di personaggi buoni e cattivi del mondo Disney! Procuratevi: Fantasia, La Bella e la Bestia, Cenerentola, Aladdin, Pinocchio, Il Re Leone, Alice nel Paese delle Meraviglie, Peter Pan, Dumbo e Tarzan!

ROGER RABBIT’S CAR TOON SPIN: in questa dark ride farete una pazza corsa in taxi per Toontown in compagnia di Roger Rabbit. Il film che dovete assolutamente procuravi è “Chi ha incastrato Roger Rabbit?”.

PIRATES OF THE CARIBBEAN: caso più unico che raro, questa volta non è stata l’attrazione ad ispirarsi a un film ma ben si i 4 film ad ispirarsi ad essa! Questa dark ride è uno dei simboli del parco e in uno degli ultimi restauri sono stati inseriti al suo interno degli animatronics con le sembianze di Capitan Jack Sparrow (Johnny Depp) e Barba Rossa. Vi consigliamo quindi la visione del primo film della saga e se vi piace continuate pure con i successivi 3.

THE HAUNTED MANSION: dark ride a tema horror (sempre secondo i canoni Disney) dalla quale, come per Pirati dei Caraibi è stato tratto un film, questa volta con risultati disastrosi. Il film è “La casa dei fantasmi” con Eddie Murphy, non è indispensabile, anzi…

BUZZ LIGHTYEAR ASTRO BLASTERS: dark ride interattiva ispirata alle avventure “spaziali” di Buzz Lightyear, uno dei protagonisti dei film d’animazione Pixar “Toy Story”. Vi basterà vedere il primo e il secondo Toy Story per capire la storia, ma già che ci siete perchè non guardare tutta la trilogia?

CAPTAIN EO STARRING MICHAEL JACKSON: filmato 3D reintrodotto nei parchi Disney dopo la morte di Michael Jackson. E’ un vero e proprio cortometraggio, diretto da Francis Ford Coppola tratto da un soggetto di George Lucas. L’unica preparazione possibile… è il non perderselo per nessun motivo al mondo!

FINDING NEMO SUBMARINE VOYAGE: salite a bordo di questi sottomarin e partite per un’avventura sottomarina in compagnia dei personaggi del film di animazione Pixar “Alla ricerca di Nemo”.

STAR TOURS – THE ADVENTURE CONTINUE: simulatore 3D ispirato alla saga di guerre stellari (Star Wars). L’avventura si svolge a cavallo tra le due trilogie, quindi tra l’ultimo guerre stellari, “La vendetta dei Sith” (terzo episodio narrativamente parlando) e il primo “Guerre stellari” (quarto episodio a livello narrativo), non vi rimane altro da fare che guardare tutti e sei i film se volete capirci qualcosa. Se non fosse chiaro, la prima trilogia prodotta è in realtà, cronologicamente parlando rispetto ai fatti narrati, la seconda.

Riccardo Minora (richardgriffin84@gmail.com)

Ecco la lista completa dei film indispensabili:

I predatori dell’arca perduta (1981)
Indiana Jones e il tempio maledetto (1984)
Indiana Jones e l’ultima crociata (1989)
(Indiana Jones e il regno del teschio di cristallo) (2008)
Tarzan (1999)
Le avventure di Winnie the Pooh (1977)
(Winnie the Pooh – Nuove avventure nel Bosco dei 100 Acri) (2011)
I racconti dello Zio Tom (1946)
La bella addormentata nel bosco (1959)
Alice nel paese delle meraviglie (1951)
Dumbo (1941)
(La sfida del terzo uomo) (1959)
Le avventure di Ichabod e Mr. Toad (1949)
Fantasia (1940)
La Bella e la Bestia (1991)
Cenerentola (1950)
Aladdin (1992)
Pinocchio (1940)
Il Re Leone (1994)
Peter Pan (1953)
Chi ha incastrato Roger Rabbit? (1988)
Pirati dei Caraibi – La maledizione della prima luna (2003)
(Pirati dei Caraibi – La maledizione del forziere fantasma) (2006)
(Pirati dei Caraibi – Ai confini del mondo) (2007)
(Pirati dei Caraibi – Oltre i confini del mare) (2011)
(La casa dei fantasmi) (2003)
Toy Story (1995)
Toy Story 2 (1999)
(Toy Story 3) (2010)
Alla ricerca di nemo (2003)
Guerre stellari (1977)
Guerre stellari – L’Impero colpisce ancora (1980)
Guerre stellari – Il ritorno dello Jedi (1983)
Star Wars: Episodio I – La minaccia fantasma (1999)
Star Wars: Episodio II – L’attacco dei cloni (2002)
Star Wars: Episodio III – La vendetta dei Sith (2005)

(Per consigli e correzioni scrivere a richardgriffin84@gmail.com)