Titanic: The Artifact Exhibition – Recensione

Titanic: The Artifact Exhibition (Luxor, Las Vegas)

Titanic: The Artifact Exhibition (Luxor, Las Vegas)

All’interno del maestoso hotel/casinò Luxor ha sede una delle più affascinanti mostre che ci è capitato di visitare. Prende il nome di “Titanic: The Artifact Exhibition” e come avrete intuito è una raccolta di oggetti recuperati dal relitto del famoso Titanic, il transatlantico affondato nell’oceano Atlantico il 15 Aprile 1912.

Gli oggetti esposti sono inseriti in riproduzioni di vari ambienti della nave; troviamo la terza classe, la lussuosissima prima classe, il ponte esterno della nave e la leggendaria scalinata resa celebre dal film di James Cameroon.
Oltre a ripercorrere gli avvenimenti che hanno portato all’affondamento del Titanic vengono narrate le storie di alcuni dei suoi passeggeri, molti dei quali non hanno più rivisto la terra ferma.

Il pezzo più importante della collezione è certamente “The big piece”, un enorme pezzo della parte esterna della nave, nel quale sono visibili tre oblò dietro i quali si trovavano le cabine di prima classe.

Titanic: The Artifact Exhibition (Luxor, Las Vegas)

Titanic: The Artifact Exhibition (Luxor, Las Vegas)

Nonostante il prezzo altissimo d’ingresso (32$) noi vi consigliamo vivamente di vedere questa esibizione che, vi garantiamo, riuscirà ad affascinare tutti, appassionati e non.
L’ingresso alla mostra si trova all’interno della grossa piramide del Luxor, al secondo livello. Cercate qualche coupon in giro per Las Vegas per non pagare il prezzo pieno. Portate una felpa, all’interno l’aria condizionata è al massimo e si gela! E ricordate, niente foto o verrete invitati a cancellarle e a lasciare la mostra.

Riccardo Minora