Minitalia Leolandia: al via la stagione 2013

La primavera è alle porte e i parchi di divertimento Italiani iniziano ad aprire i propri cancelli.
Sabato 9 Marzo è stato il turno di Minitalia Leolandia (Capriate) che ha voluto dare l’inizio alla stagione 2013 in compagnia dei suoi fans di Facebook.

Minitalia Leolandia (Facebook raduno 9/3/13)1000 persone hanno avuto infatti la possibilità di entrare gratuitamente aderendo alla comunicazione lanciata sulla fan page di Minitalia Leolandia.
È così che in concomitanza dell’inizio della nuova stagione si è svolto anche il primo raduno Facebook ufficiale organizzato dal parco.

I fans della pagina Facebook si sono ritrovati alle ore 11:00 di fronte a Mediterranea e sventolando dei pon pon rossi bianchi e verdi hanno dato vita a una grande e festosa bandiera italiana.

Minitalia Leolandia (Facebook raduno 9/3/13)Le novità dell’anno per quanto riguarda le attrazioni sono il completamento dell’acquario, con la nuova vasca dedicata alle specie autoctone del fiume Adda e il complemento scenografico dell’attrazione Mediterranea, aperta in soft opening lo scorso anno.

Mediterranea, una battaglia navale a suon di cannonate d’acqua, vedrà l’aggiunta di una fila interattiva in cui verrà narrata la storia dell’attrazione e di una galleria coperta riccamente scenografata, una breve dark ride, che farà da preambolo alla battaglia vera e propria. L’attrazione aprirà in corso di stagione, probabilmente a cavallo tra maggio e giugno.

Altra novità riguarda il prezzo dei biglietti d’ingresso, è stato infatti introdotto il biglietto a prezzo dinamico. Sul sito www.leolandia.it sarà disponbile un calendario sul quale controllare, per ogni giorno di apertura, i prezzi dei biglietti, che andranno da un minimo di 13.50€, per le giornate in cui è prevista bassa affluenza, a un massimo di 34.50€, per le giornate in cui è prevista un’affluenza molto alta. Per usufruire di questi prezzi basterà quindi procedere all’acquisto del biglietto on line.

Auguriamo al parco una stagione ricca di successi e speriamo di poter provare presto la promettente Mediterranea!

Riccardo Minora
(info@comearrivarea.com)