MiVEG all’Idroscalo di Milano – Recensione dell’edizione 2013

Sabato 28 e domenica 29 settembre si è svolta presso la Sala Azzurra dell’Idroscalo di Milano la fiera MiVEG, evento creato per diffondere la cultura della dieta vegana e del rispetto per ogni specie animale.

Premetto che chi scrive questo articolo è animalista dalla nascita, vegetariano da 15 anni e vegano da alcuni mesi. Nonostante questo però l’ambiente che ho trovato davanti mi ha fatto un po’ storcere il naso.
La fiera veniva presentata come un evento pensato per diffondere la dieta vegana, in realtà nonostante qualche cartello esplicativo nella hall della sala Azzurra, il resto della fiera sembrava più concepito come un raduno per vegani e animalisti. Nulla di male ovviamente ma a patto di rendere la cosa chiara fin dall’inizio, l’ambiente creatosi infatti non lasciava a mio avviso sentire a proprio agio chi giungeva alla fiera per curiosità o per avvicinarsi a questo stile di vita.

Il top della fiera è stato ovviamente il reparto ristorazione, ottime sia le proposte “fast food” che i due menù proposti (vegano e crudista).
Purtroppo è apparso subito chiaro che l’organizzazione abbia sotto stimato l’affluenza, il che ha portato a lunghe file per le ordinazioni e per il ritiro del cibo, difficoltà a trovare tavoli liberi dove mangiare e l’impossibilità di provare il menù crudista, già finito alle 13:30 di sabato.

Visto il successo di pubblico speriamo che gli organizzatori siano in grado nelle prossime edizioni di risolvere questi piccoli ma fastidiosi problemi e renderla, se questo è il vero intento, una fiera veramente adatta a tutti e che possa quindi essere realmente in grado di diffondere il veganismo in Italia.

Riccardo Minora
(info@comearrivarea.com)