Visitare la Tower of London (La Torre di Londra)

tower-of-london-2013-013La Torre di Londra, in inglese Tower of London, è uno dei monumenti simbolo di Londra nonchè uno dei più visitati della città.

Costruita in epoca Medievale il complesso ha avuto diverse funzioni attraverso i secoli tra cui fortezza, polveriera, palazzo reale e prigione per detenuti di famiglie nobili. Tra i più celebri detenuti ricordiamo Margherita d’Angiò, Enrico VI, Guy Fawkes e ovviamente Anna Bolena che è stata qui giustiziata nel 1536.

Come già detto La Torre di Londra è uno dei siti turistici più visitati della città, il che singifica che potreste trovarvi davanti a lunghe code. Ciò avviene soprattutto in alta stagione, ossia feste nazionali, mesi estivi (soprattutto agosto) e sotto Natale. Per evitare il problema cercate di arrivare presto al mattino o un paio d’ore prima della chiusura.

tower-of-london-2013-001In cosa consiste esattamete una visita alla Tower of London? La visita è totalmente libera, potrete decidere voi cosa vedere e cosa non, se volete visitare i musei al suo interno o se invece vi basta girare per il giardino e le mura.
Ovviamente una visita alla Tower of London deve includere la visita ai Crown Jewels, i famosi gioielli della corona. Per visitarli è sufficiente il biglietto di ingresso ma dovrete molto probabilmente fare un’altra fila (che può essere anch’essa molto lunga).
Per ridurre gli ingorghi di persone che si fermavano a osservare i gioielli è stato posto un tapis roulant, che passerà lentamente davanti ai gioielli. Non ci si può fermare ad osservarli ma nessuno vi vieta di fare il tapis roulant tutte le volte che volete.

Interessante, anche se non memorabile, il museo di armi allestito all’interno della Torre Bianca, il corpo principale della Torre di Londra.

Da non perdere anche il passaggio sulle mura anche se purtroppo non è possibile effettuare il giro completo.

Foto e articolo: Riccardo Minora (info@comearrivarea.com)

Foto e articolo: Riccardo Minora (info@comearrivarea.com)

Share