La Famiglia Addams (Il musical) – Recensione

È arrivato in Italia, sotto la regia di Giorgio Gallione, il musical di Broadway “The Addams Family” con le musiche di Andrew Lippa.

Nella versione italiana le canzoni sono state adattate da Stefano Benni e nei panni di Gomez e Morticia troviamo due grandi nomi: Elio (Elio e le storie tese) e Geppi Cucciari.

Il musical ha aperto a Broadway nel 2010 ottenendo un ottimo successo di pubblico ma critiche piuttosto pessime dai critici del settore.
Noi purtroppo siamo d’accordo con chi non ha visto niente di speciale in questa trasposizione in musical della famiglia Addams.

La più grande debolezza di questo spettacolo è la trama. Tutto gira intorno alla storia d’amore tra Mercoledì e Lucas, il classico ragazzo della porta accanto. Decidono così di sposarsi e dare la notizia alle famiglie in una cena a casa Addams.
Purtroppo la storia va avanti piuttosto piatta e senza colpi di scena, facendo perdere in fretta l’attenzione al pubblico in sala.
Alcune parti risultano abbastanza noiose e tutto ci aspettavamo dalla Famiglia Addams tranne che essere annoiati!

A tenere alta la qualità del musical ci pensa il cast. Un bravo corpo di ballo, cantanti e attori capaci e la presenza scenica di Elio e Geppi che rendono il musical meritevole di essere visto.

Le canzoni di Andrew Lippa funzionano bene anche in Italiano e ci auguriamo che possa essere disponibile presto la colonna sonora dello spettacolo.

Le scenografie sono ben fatte anche se si nota l’assoluta mancanza di effetti speciali.

In definitiva possiamo dire che non è uno spettacolo imperdibile ma con questo cast vale sicuramente la pena farci un pensierino.

Riccardo Minora
(info@comearrivarea.com)