Kylie Minogue – Kiss Me Once Tour (17 Novembre 2014 / Hallenstadion Zürich) – La recensione

Kiss Me Once Tour 2014

Kiss Me Once Tour 2014

Si è conclusa il 17 novembre 2014 all’Hallenstadion di Zurigo la tranche europea del Kiss Me Once Tour di Kylie Minogue.

Kylie ha presentato come sempre uno spettacolo completo, fatto di coreografie coinvolgenti ed effetti speciali.
A livello scenografico lo show è meno imponente rispetto ai tour precedenti. Niente fontane d’acqua o cavalli volanti come nel 2010 sul palco dell’Aphrodite Tour, ma schermi LED ad altissima risoluzione, un complesso palco luci e laser multicolore hanno sopperito a queste mancanze.

La bravura di Kylie Minogue ha fatto il resto, confermandosi la grande interprete e cantante che tutti conosciamo, dotata di una voce dolce e cristallina e di una presenza scenica straordinaria.

La scaletta è stata molto ricca.
Ben 23 pezzi che ripercorrono l’intera carriera della cantante, dal suo esordio con “Loco Motion” fino all’ultimo singolo “Into the Blue”, passando per “I Should Be So Lucky”, l’intramontabile “Can’t Get You Out of My Head” e la delicata “All the Lovers”.

Le performance più coinvolgenti sono state, a nostro avviso, quella di apertura con “Les sex”, nella quale Kylie è arrivata sul palco su un divano a forma di labbra giganti, “On a Night Like This” che grazie a decine di laser ha trasformato il palazzetto in una discoteca e la parte dello show battezzata Dizzy Kiss, dedicata agli anni ’50, in cui Kylie ha proposto un medley di “Hand on your heart/Never too late/Got to be certain/I should be so lucky”.

Kylie - Into the blue

Kylie – Into the blue

Sotto il punto di vista dei costumi abbiamo invece trovato lo spettacolo piuttosto scarso.

In definitiva possiamo promuovere il “Kiss Me One Tour” quasi a pieni voti.
Peccato per le varie difficoltà incontrate nella sua organizzazione e che hanno visto la cancellazione di 4 spettacoli (3 in Germania e 1 in Austria).
Non è prevista inoltre nessuna data in America e neppure in Asia.
Il tour riprenderà il 14 Marzo in Australia (terra natale di Miss Minogue) per 5 date.
La scelta di limitare il tour a queste poche date è probabilmente da ricercare nelle scarse vendite dell’ultimo album di Kylie, “Kiss me once”.

Auguriamo a Kylie Minogue di poter ritornare presto in vetta alle classifiche e di continuare a girare il mondo con i suo fantastici spettacoli, lo merita davvero!

Riccardo Minora
(info@comearrivarea.com)