Excape Game Roma: un’ora per evadere! – La nostra recensione

Excape Game Roma

Excape Game Roma

Luglio 2014. Nel centro di Roma apre ”Excape”, un gioco interattivo in cui tramite combinazioni nascoste e codici da decifrare bisogna portare a termine una missione, nel minor tempo possibile.

Al momento della nostra visita le missioni disponibili erano due: “Libera l’Ostaggio” e “Archivio Vaticano”.
E’ da considerare, però, che i gestori di “Excape” hanno in programma di sostituire le missioni ogni 6 mesi circa.
Consultate, quindi, il sito ufficiale per conoscere le attuali missioni disponibili: http://www.excape.org.

Noi abbiamo visitato Excape domenica 23 Novembre 2014 e abbiamo scelto la missione “Libera l’Ostaggio”.

Dopo un piccolo briefing introduttivo nel quale vengono spiegate le semplici dinamiche del gioco, parte il cronometro. Si varca, così, la soglia che porta alle stanze della missione prescelta.

Nel nostro caso la missione si è sviluppata in due stanze.
Ogni stanza è ricca di oggetti e segnali, utili (oppure no) a risolvere gli enigmi e a trovare le combinazioni che aprono i vari lucchetti disseminati sul campo.
Per chi conosce le avventure “punta-e-clicca”, celebri negli anni ’80/’90, avrà la sensazione di trovarsi in una di esse.

Excape Game Roma

Excape Game Roma

Il tempo massimo per completare la missione è di 1 ora.
Se non si riesce a procedere nella risoluzione dell’enigma, il “master” che osserva i movimenti dei partecipanti dalle webcam presenti nelle stanze, farà da “Grande Fratello” aiutandovi con piccoli suggerimenti.

Scopo di “Libera l’Ostaggio” è disinnescare la bomba a cui il prigioniero è ammanettato.
Per farlo si ha 1 solo tentativo.
Se ci riuscirete la bomba non esploderà e vincerete la sfida.

Il gioco è adatto a tutti, in quanto le sfide sono di logica matematica e associazione mentale.
La dinamicità del gioco, inoltre, non richiede un grosso impegno fisico.

Noi vi consigliamo vivamente di visitare “Excape” se siete di Roma o se vi trovate nei dintorni della capitale.
L’esperienza è quasi del tutto inedita in Italia e abbiamo sentito solo pareri positivi da chi l’ha provato.
Questo dimostra che questo “room-game” è in grado di solleticare l’interesse di tutti, anche i meno avvezzi ai giochi di gruppo.

Al momento della nostra visita il prezzo era di 15€ a persona:
Si può accedere alle missioni in gruppi di minimo 2 persone e massimo 5.

Per accedere ad “Excape” è necessaria la prenotazione.
Trovate tutti i contatti all’interno del sito web ufficiale
http://www.excape.org.

Riccardo Minora